Redazione

A un anno dalla sua scomparsa, il canale ufficiale dell’Ajax ha pubblicato un video celebrativo sul grandissimo Johan Cruijff. La sua Olanda del 1974 resterà nell’élite delle nazionali. E’ stato probabilmente il calciatore europeo più forte di tutti i tempi. La sua carriera da calciatore è legata soprattutto ad Ajax e Barcellona. Da allenatore (sempre con queste due squadre) ha vinto due Coppe d’Olanda, una Coppa di Spagna, quattro campionati spagnoli, tre Supercoppe spagnole, due Coppe delle Coppe, una Coppa dei Campioni e una Supercoppa europea. È uno dei sette allenatori ad aver vinto la Coppa dei Campioni/Champions League dopo averla conquistata anche da giocatore. Gli altri sono Miguel Muñoz, Giovanni Trapattoni, Josep Guardiola, Frank Rijkaard, Carlo Ancelotti e Zinedine Zidane.

Qui in basso il video che gli ha dedicato l’Ajax. Nella foto di copertina, la dedica ufficiale del Barcellona.

5 frasi celebri di Johan Cruijff

  1. Non è il buono contro il cattivo e fare in modo che vinca il buono. Il senso del calcio è che vinca il migliore in campo, indipendentemente dalla storia, dal prestigio e dal budget.
  2. Sul campo è importante dare libertà ai giocatori, anche se all’interno di uno schema. La libertà è ammissibile, solo se si produce il massimo rendimento dei giocatori di talento. La creatività non fa a pugni con la disciplina.
  3. La pressione si deve esercitare sul pallone non sul giocatore.
  4. Senza possesso palla, non si vince.
  5. Il calcio consiste fondamentalmente in due cose. La prima: quando hai la palla, devi essere capace di passarla correttamente. La seconda: quando te la passano, devi saperla controllare. Se non la puoi controllare, tantomeno la puoi passare.