Adriano Stabile

Una nazionale italiana esperta nel reparto difensivo, ma pressoché a secco di gol in Mondiali ed Europei se si eccettuano le sole due marcature di De Rossi tra Euro 2008 e Sudafrica 2010. E’, per certi versi, preoccupante l’analisi statistica del curriculum nei due più importanti tornei internazionali dei 23 calciatori della nazionale italiana di Antonio Conte.

Tre sono i campioni del mondo del 2006 (Buffon, Barzagli e De Rossi), uno l’esordiente assoluto in azzurro (Sturaro), sette sono alla prima convocazione in un grande torneo internazionale (Sturaro, Florenzi, Zaza, Pellè, Eder, Bernardeschi ed El Shaarawy) mentre nessuno tra gli attaccanti (considerando nel reparto anche Bernardeschi ed El Shaarawy) ha realizzato più di 5 reti (Pellè) nella sua carriera in azzurro. Uno solo tra i 23 convocati dal ct Conte ha all’attivo uno score offensivo a due cifre in nazionale: è Daniele De Rossi, autore di 17 gol in 102 gare azzurre. C’è da sperare che il commissario tecnico sappia fare un bel mix tra l’esperienza della difesa, la concretezza del centrocampo e la freschezza dell’attacco. Le carriere dei singoli lasciano qualche incertezza, ma Conte è in grado di trovare l’alchimia giusta.

I convocati, carriere e presenze in azzurro

1 – Gianluigi Buffon (Juventus)
157 presenze in nazionale A
Mondiale 1998 (0 presenze)
Mondiale 2002 (4 presenze)
Europeo 2004 (3 presenze)
Mondiale 2006 (7 presenze, vincitore)
Europeo 2008 (4 presenze)
Mondiale 2010 (1 presenza)
Europeo 2012 (6 presenze)
Mondiale 2014 (2 presenze)
Europeo 2016

12 – Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain)
15 presenze in nazionale A
Europeo 2012 (0 presenze)
Mondiale 2014 (1 presenza)
Europeo 2016

13 – Federico Marchetti (Lazio)
11 presenze in nazionale A
Mondiale 2010 (3 presenze)
Europeo 2016

2 – Mattia De Sciglio (Milan)
22 presenze in nazionale A
Mondiale 2014 (1 presenza)
Europeo 2016

3 – Giorgio Chiellini (Juventus)
83 presenze e 6 reti in nazionale A
Europeo 2008 (3 presenze)
Mondiale 2010 (3 presenze)
Europeo 2012 (5 presenze)
Mondiale 2014 (3 presenze)
Europeo 2016

4 – Matteo Darmian (Manchester United)
22 presenze e 1 rete in nazionale A
Mondiale 2014 (3 presenze)
Europeo 2016

5 – Angelo Obinze Ogbonna (West Ham)
10 presenze in nazionale A
Europeo 2012 (0 presenze)
Europeo 2016

15 – Andrea Barzagli (Juventus)
55 presenze in nazionale A
Mondiale 2006 (2 presenze, vincitore)
Europeo 2008 (1 presenza)
Europeo 2012 (4 presenze)
Mondiale 2014 (3 presenze)
Europeo 2016

19 – Leonardo Bonucci (Juventus)
56 presenze e 3 reti in nazionale A
Mondiale 2010 (0 presenze)
Europeo 2012 (6 presenze)
Mondiale 2014 (1 presenza)
Europeo 2016

6 – Antonio Candreva (Lazio)
37 presenze e 3 reti in nazionale A
Mondiale 2014 (2 presenze)
Europeo 2016

8 – Alessandro Florenzi (Roma)
16 presenze e 2 reti in nazionale A
Europeo 2016

10 – Thiago Motta (Paris Saint Germain)
25 presenze e 1 rete in nazionale A
Europeo 2012 (5 presenze)
Mondiale 2014 (3 presenze)
Europeo 2016

14 – Stefano Sturaro (Juventus)
0 presenze in nazionale A
Europeo 2016

16 – Daniele De Rossi (Roma)
102 presenze e 17 reti in nazionale A
Mondiale 2006 (3 presenze, vincitore)
Europeo 2008  (3 presenze, 1 rete)
Mondiale 2010 (3 presenze, 1 rete)
Europeo 2012 (6 presenze)
Mondiale 2014 (2 presenze)
Europeo 2016

18 – Marco Parolo (Lazio)
19 presenze in nazionale A
Mondiale 2014 (2 presenze)
Europeo 2016

23 – Emanuele Giaccherini (Bologna)
24 presenze e 3 reti in nazionale A
Europeo 2012 (2 presenze)
Europeo 2016

7 – Simone Zaza (Juventus)
10 presenze e 1 rete in nazionale A
Europeo 2016

9 – Graziano Pellè (Southampton)
12 presenze e 5 reti in nazionale A
Europeo 2016

11 – Ciro Immobile (Torino)
12 presenze e 1 rete in nazionale A
Mondiale 2014 (2 presenze)
Europeo 2016

17 – Citadin Martins Eder (Inter)
10 presenze e 2 reti in nazionale A
Europeo 2016

20 – Lorenzo Insigne (Napoli)
9 presenze e 2 reti in nazionale A
Mondiale 2014 (1 presenza)
Europeo 2016

21 – Federico Bernardeschi (Fiorentina)
3 presenze in nazionale A
Europeo 2016

22 – Stephan El Shaarawy (Roma)
18 presenze e 3 reti in nazionale A
Europeo 2016

Antonio Conte (Facebook Figc)

Il ct del’Italia Antonio Conte (Facebook Figc)