Redazione

L’esterno perfetto per il mio 4-3-3. Splendida investitura da parte di Di Francesco per Stephan El Shaarawy, in occasione dell’ottima prova contro il Verona. Due reti, tanti movimenti ed un continuo attacco alla profondità, che al tecnico della Roma piace davvero tanto. Al punto che Perotti, fino a quel momento titolare inamovibile sulla fascia sinistra, è stato costretto ad una staffetta improvvisata per fare spazio al Faraone da quel lato, almeno per 45 minuti. Dato l’infortunio del compagno di reparto, Elsha, come lo chiamano tutti, ha il posto assicurato per la sua partita del cuore contro il Milan, ma con tutta probabilità avrebbe giocato anche in presenza dell’argentino.

El Shaarawy è un titolare, parola di Di Francesco

Sì perchè il tecnico della Roma è un fan del Faraone e non ha mai fatto nulla per nasconderlo. Il limitato impiego iniziale è stato dovuto a una fastidiosa lombalgia che ha impedito all’azzurro di prendere parte alla preparazione estiva, costringendolo a trovare la forma partita con un po’ di ritardo rispetto ai compagni. Ma da quando è rientrato in campo, El Shaarawy ha scalato parecchie posizioni nelle gerarchie ed ora è esattamente quel che Di Francesco aveva profetizzato quando ancora la schiena non dava tregua al numero 92. Stephan? Un titolare di questa Roma.

Re in campo, Faraone su internet

Anzi, in un certo senso è il numero uno, anche se solo in una speciale sfida rispetto agli ex compagni del Milan. L’italo egiziano non sembra esattamente il prototipo della superstar social, ma è tra i primi calciatori italiani per numero di follower sui social network. Tra Facebook, Twitter e Instagram sfiora la…faraonica cifra di dieci milioni, non avvicinandosi certo agli stratosferici numeri di Cristiano Ronaldo, ma attirando un pubblico molto vasto con i suoi status, i cinguettii e le amatissime foto. A San Siro troverà di fronte a sè Bonucci, che di certo sarà un avversario ostico. Ma il giallorosso non trema mica. Con i suoi “miseri” cinque milioni, Leo non fa certo paura al Faraone del Web…