Matteo Muoio

Tempo di Fantacalcio, finalmente. Torna la Serie A e dopo due interminabili settimane d’attesa i fantallenatori possono rimettersi al lavoro. Nove giornate al termine, vietato sbagliare. Rieccoci quindi coi nostri consigli per la formazione. Solite premesse: formazione plausibile, “pesca” dalle prime 3 ridotte al minimo e niente scelte scontate ( Icardi, Belotti o qualsiasi altro giocatore imprescindibile). Modulo 3-4-3.

fantacalcio-consigli

Stefano Sorrentino, 38 anni. 191 presenze in gialloblu

Sicurezza Chievo

La sfida tra Chievo e Crotone invita a scommettere su due elementi gialloblu per il pacchetto arretrato, i clivensi in casa subiscono poco e difficilmente andranno in difficoltà contro i calabresi. Quindi Sorrentino fra i pali e Cacciatore nel terzetto di difesa. Fiducia pure al romanista Mario Rui, che domani affronta l’Empoli da ex e avrà parecchio spazio per spingere. Chiudiamo il pacchetto arretrato col granata Zappacosta, galvanizzato dopo le due presenze in Nazionale e atteso con i suoi dalla sfida interna contro l’Udinese.

fantacalcio-consigli

Mario Rui contro Cornet del Lione

GLI INSERIMENTI DI CASTRO E KURTIC
Riprendiamo le mosse dall’incrocio tra Chievo e Crotone e a centrocampo proponiamo l’argentino Castro. Quattro gol e quattro assist in stagione, in casa è spesso decisivo. L’orobico Kurtic non va in bonus da un po’, ma prima della sosta natalizia aveva messo a referto ben 5 gol e 4 assist; l’Atalanta domenica affronta il Genoa in trasferta, sfida a moduli speculari che potrebbe esaltare le caratteristiche dello sloveno. Il Cagliari ritrova Joao Pedro, che domenica sarà regolarmente in campo nella trasferta di Palermo. Partita da gol, lecito attendersi qualcosa dal brasiliano. L’ultima maglia in mediana va all’interista Perisic, tornato letale dopo essere stato riavvicinato alla porta da Pioli: è sempre un’ottima scelta, ancor di più se l’Inter affronta un avversario come la Samp, che anche in trasferta prova a proporre gioco.

Lucas Castro in allenamento

SEMPRE KALINIC
Davanti partiamo col rosanero Nestorovski. Il  Palermo è obbligato a vincere per mettere un po’ d’apprensione all’Empoli, col Cagliari buttarla dentro non è impossibile. Il macedone è il maggior indiziato, essendo entrato – con gol o assist – nel 70 % delle realizzazioni rosanero. Dallo stesso match peschiamo Borriello, obbligato a raggiungere i 15 centri in campionato per fugare ogni dubbio sugli esiti della scommessa con Vieri. Adesso è a 11. Infine, puntiamo per l’ennesima volta su Kalinic; sta segnando con una continuità incredibile, contro il Bologna, in casa, può facilmente incrementare il suo bottino personale.

Fiorentina-Kalinic

Nikola Kalinic, 14 gol in stagione