Matteo Muoio

Si gioca già da stasera in Serie A, con Napoli-Genoa che apre la 24esima giornata di campionato. In anticipo, quindi, anche il nostro spazio dedicato al Fantacalcio con i consigli per l’11 da schierare. Le premesse sono le solite: il modulo è il 3-4-3, per i ruoli – niente trequartista o divisioni specifiche – ci rifacciamo a Fantagazzetta e cerchiamo di attingere il meno possibile dalle prime della classe, Juve, Roma e Napoli. Partiamo.

La spinta di Emerson e D’Ambrosio

La porta inviolata più probabile pare quella di Handanovic dell’Inter, che domenica affronta l’Empoli a San Siro. La squadra che segna meno in trasferta, per intenderci. In alternativa, non pare a rischio bombardamenti neppure Reina. In difesa proponiamo un altro interista, Danilo D’Ambrosio. Per il laterale napoletano si tratta della seconda convocazione tra le nostre fila: con Pioli è rinato, quasi sempre sopra la sufficienza e con un gol e due assist a referto. Un altro terzino veramente in palla è il romanista Emerson Palmieri, che va con i suoi a Crotone. Vera sorpresa del 3-4-2-1 Spallettiano, domenica avrà campo per spingere. Chiudiamo il pacchetto arretrato con capitan Acerbi del Sassuolo; gli emiliani, reduci da tre successi consecutivi, ospitano il Chievo, squadra solitamente poco propositiva in trasferta. Mettiamoci pure che l’ex Milan ogni tanto regala gioie in area avversaria.

Fantacalcio-consigli

Emerson Palmieri, portato in Italia dal Palermo nel 2014.

QUALITA’ IN MEZZO
A centrocampo, con Torino-Pescara sul tabellino, una maglia va obbligatoriamente al 10 granata Ljajic, che deve farsi perdonare qualche prestazione sottotono. Puntiamo poi sul doriano Bruno Fernandes, che, dopo un avvio boom in fase realizzativa, ha perso confidenza con la porta avversaria; l’impegno casalingo con il malridotto Bologna pare l’occasione migliore per incrementare il bottino personale. La candidatura di Bernardeschi, invece, non ha bisogno di giustificazioni. La Fiorentina ospita l’Udinese, cui il ragazzo di Carrara ha già rifilato una doppietta all’andata. L’ultimo nome in mediana è quello di Frank Kessiè dell’Atalanta: l’ivoriano ha ritrovato la forma migliore dopo essere tornato dalla Coppa d’Africa, col Palermo in trasferta potrebbe riservare qualche bonus.

Fantacalcio-consigli

Franck Kessiè, già 6 gol in stagione.

TRIDENTE GIOVANE
Davanti, gli incroci fanno di Icardi e Belotti due nomi scontati. Osiamo quindi un tridente “spregiudicato” e giovanissimo. Keita della Lazio è un’ottima opzione. Contro il Pescara, tornato titolare dopo il ritorno dalla Coppa d’Africa, si è confermato devastante; i biancocelesti ospitano il Milan, con Montella che tra infortuni e squalifiche dovrà inventarsi gli esterni di difesa. Per la seconda settimana da fila confermiamo Petagna dell’Atalanta, che anche quando non fa gol – contro il Palermo le possibilità sono comunque alte – prende voti alti. La vera scommessa è però Shick della Samp: Giampaolo continua – inspiegabilmente – a farlo partire dalla panchina, ma contro il Bologna c’è da scommettere che saprà far male anche a gara in corso.

Fantacalcio-consigli

Keita Balde, alla Lazio dal 2011.