Matteo Muoio

Serie A agli sgoccioli, alle 18, con Napoli-Cagliari, si apre la 35esima giornata di campionato. E’ viva la lotta per il secondo posto e in teoria pure quella per l’ultimo slot Europa League, in fondo il Crotone vuole tenere vive le speranze salvezza. In parecchie leghe di Fantacalcio, invece, è ancora tutto da definire. Rieccoci quindi, come ogni sabato, con i nostri consigli per la formazione. Solite premesse: “pesca” vietata dalle prime 3 della classe, ruoli da Fantagazzetta, modulo 3-4-3.

fantacalcio-sorrentino

Stefano Sorrentino, 38 anni

Sicurezza Sorrentino, Cacciatore e D’Ambrosio i jolly

In porta Sorrentino del Chievo. I veneti ospitano al Bentegodi un Palermo già in B, in casa concedono poco e difficilmente andranno in affanno con i rosanero. Per lo stesso motivo apriamo il pacchetto arretrato con Cacciatore, da cui ogni tanto arriva pure il bonus a sorpresa. Spazio poi all’empolese Pasqual; i toscani hanno iniziato a giocare quando hanno sentito il fiato del Crotone sul collo, vogliono archiviare il discorso salvezza; la media dell’ex viola è ottima ed è una soluzione sui calci da fermo. Chiude il terzetto l’interista D’Ambrosio:  i suoi devono c’entrare l’Europa League o almeno salvare la faccia, contro il Genoa la missione non pare impossibile e l’ex Toro in questa stagione si è reinventato più volte bomber a sorpresa.

VERDI E PERISIC LE FRECCE
A centrocampo un nome buono è quello dell’orobico Kurtic, che va con i suoi a Udine. Perisic dell’Inter è chiamato ad una grande prestazione dopo l’ingresso svogliato di domenica scorsa, il Genoa sugli esterni sta soffrendo tantissimo e per il croato potrebbero aprirsi praterie. Quella contro l’Empoli è una sfida ostica, ma il Bologna di Donadoni è in palla e ha ritrovato il miglior Verdi, che vuole festeggiare nel migliore dei modi il rinnovo in arrivo. Chiude la mediana Duncan del Sassuolo; è in salute, come tutta la banda di Di Francesco, e ha bisogno di chiudere con prestazioni importanti per convincere le big che lo seguono, vedi Milan.

Verdi ha esordito con l’Italia di Ventura nell’amichevole contro l’Olanda

INGLESE E UNO DEI LAZIALI
Davanti Inglese del Chievo è consigliatissimo. Vuole arrivare in doppia cifra – è a 7 – e contro il Palermo è lecito attendersi una sua zampata. Due settimane fa vi avevamo consigliato uno tra Keita e Immobile della Lazio; in quell’occasione hanno fatto 5 gol in due, doveroso prenderli in considerazione in vista dell’impegno interno contro la Samp. Il senegalese è probabilmente l’attaccante più in forma del campionato, l’ex Dortmund è a due reti dal proprio record personale in Serie A – 22 gol nel 2013/2014 – e vuole migliorarsi. Scegliete voi. Trotta del Crotone è reduce dal gol al Milan e domenica, contro il Pescara, guiderà l’attacco calabrese in virtù dell’infortunio di Falcinelli. Puntateci.

Keita e Immobile, 33 gol in due