Redazione
di Valerio Nasetti
Dodici giorni alla fine della campagna acquisti/cessioni. Una risorsa importante del calciomercato è la lista degli svincolati, i calciatori senza contratto che aspettano una chiamata da un club per rilanciarsi. Ecco i cinque profili più interessanti.
1) Maicon. Il brasiliano ha disputato le ultime tre stagioni con la maglia della Roma. Dopo non aver rinnovato con i giallorossi, sta valutando dove continuare la carriera. Di certo gli apprezzamenti nei suoi confronti non mancano. Uno dei club più interessati al giocatore sarebbe il Cruzeiro, che gli permetterebbe di tornare in patria, mentre in Italia era seguito con un certo interesse dal Cagliari. Maicon ha 35 anni. Riconosciuto nel 2010 come miglior terzino al mondo, con l’Inter ha vinto quattro scudetti, due Coppe Italia, tre Supercoppe italiane, una Champions League e un Mondiale per club. Con la maglia della sua Nazionale ha conquistato invece due edizioni della Coppa America e due della Confederations Cup.

Campionato di Calcio Serie A TIM 2014/2015 14 Giornata Milano - 07.12.2014 Inter-Udinese Nella Foto:Osvaldo Pablo /Ph.Vitez-Ag. Aldo Liverani

2) Daniel Pablo Osvaldo. In crisi da tre stagioni. Dopo i due anni positivi passati con la Roma (55 presenze e 27 gol), il centravanti di Lanus ha smarrito la retta via. Le parentesi con il Southampton, Juventus (dove formalmente ha vinto uno scudetto segnando l’unico gol del campionato proprio contro la Roma), Inter, Boca Juniors e Porto sono state un autentico fallimento tra gesti violenti e scandali hot. Senza squadra, cerca un’opportunità per ripartire a 30 anni. Mai messe in discussione le sue doti tecniche e da goleador, a penalizzarlo è sempre stato il carattere.

3) Martin Caceres. Soprannominato dalla Juventus “uno dei magnifici otto” perché ha partecipato agli ultimi cinque scudetti di fila conquistati dai bianconeri, ora è senza squadra. E’ stato molto seguito dalla Roma ad inizio estate, ma a Trigoria poi hanno deciso di virare su Bruno Peres. Probabile così il suo approdo in Russia, nello Zenit San Pietroburgo. I contatti tra l’ex squadra di Spalletti e l’entourage del 29enne difensore uruguaiano sono sempre più costanti.

UEFA Francia EURO 2016 Final Tournament Quarter Finals Lille - 01.07.2016 Galles-Belgio Nella Foto:Robson-Kanu Hal /Ph.Vitez-Ag. Aldo Liverani
4) Hal Robson-Kanu. Il mondo viene a sapere di lui grazie allo splendido europeo disputato in Francia a giugno. Realizza un gol storico regalando il primo successo nella rassegna alla nazionale gallese (2-1 contro la Slovacchia). Segna poi la retedel 2-1 contro il Belgio nei quarti di finale, contribuendo alla vittoria che apre le porte della semifinale. In sette anni con il Reading 198 presenze e 24 gol. Qualche settimana fa il Genoa fece un sondaggio su di lui, ma il suo futuro potrebbe essere in Spagna: Siviglia o Atletico Madrid. E’ delle ultime ore invece l’interessamento del West Ham.

5) Marouane Chamakh. Enfant prodige ai tempi del Bordeaux dove realizza 56 gol in 230 partite tra il 2002 e il 2009, fallisce l’occasione della vita all’Arsenal, dove in tre stagioni raccoglie soltanto delusioni. Negative anche le ultime avventure nel West Ham e nel Crystal Palace a 32 anni cerca un club che ancora crede nelle sue possibilità. Potrebbe finire in Scozia nel Glasgow Rangers.