Elisa Ferro Luzzi

L’Argentina, la patria delle telenovelas che soprattutto negli anni ’80 hanno imperversato sulle nostre tv, non accetta nella maniera più assoluta quello che ormai hanno accettato tutti, ovvero il fatto che Mauro Icardi abbia soffiato la moglie a Maxi Lopez. Torna di moda la questione sul noto triangolo amoroso argentino, che si è consumato nel nostro paese. La trama è nota a tutti: il giovane Mauro Icardi, ai tempi della Samp molto amico di Maxi Lopez, si fidanza con la moglie di quest’ultimo, la soubrette Wanda Nara. Si fa carico dei tre figli avuti da lei con l’attuale attaccante del Torino e diventa lui stesso padre di due bambine. Il tutto ampiamente documentato sui vari profili Instagram.

L’Argentina non chiama Icardi, ce lo spiega Maxi

Questa storia, però, è costata la Nazionale al capitano dell’Inter. Già Maradona si era scagliato contro Maurito, ma qualche giorno fa è stato proprio Maxi Lopez a confermare quello che si dice in giro. “Il calcio è invidioso quando un giocatore ha una grande esposizione mediatica per la sua vita privata – ha dichiarato il biondo attaccante del Toro in un’intervista a Tyc Sports -. In questo mondo ci sono certi codici da rispettare e quando uno sbaglia paga il conto così come succede nella vita”. Queste dichiarazioni arrivano in seguito ad una foto apparsa sul profilo Instagram di Maxi Lopez che lo ritrae con Messi, Mascherano e Iniesta (in occasione della sfida d’andata di Champions tra Juventus e Barcellona) con su scritto “Guardala su Instragram”. Messi e Mascherano, secondo i maligni, sarebbero a capo del clan anti-Icardi e quello che Maurito dovrebbe guardare sul noto social è la Nazionale argentina. Molti hanno quindi pensato che Maxi abbia postato quella foto soltanto per colpirlo.

maxi lopez messi iniesta mascherano

Maxi Lopez e la foto incriminata con gli argentini

WANDA NARA HA ARCHITETTATO TUTTO?
Secondo l’attaccante granata, però, il caos mediatico sarebbe stato messo in piedi proprio da Wanda Nara: “Ha architettato tutto. Non ho account Instagram. La mia ex moglie ha mandato un messaggio per conto di mio figlio: voleva vedere l’allenamento del Barcellona e Messi ma le ho spiegato che non potevo andare allo Stadium per la partita, solo per la rifinitura. Poi, però, mi ha scritto che mio figlio non sarebbe più potuto venire e allora ho chiesto una maglia a Mascherano, Iniesta e Messi. Ci siamo anche fatti una foto, che ho inviato alla mia ex via Whatsapp. Quella foto l’avevamo solo lei ed io, nessun altro. Com’è successo altre volte, una conversazione privata è diventata pubblica”.

maxi lopez figli wanda nara

Maxi Lopez con i tre figli avuti da Wanda Nara

MAXI IL BUONO. O NO?
Il profilo Instagram di Maxi, però, contiene troppe foto di vita privata. Difficilmente rintracciabili da Wanda Nara, a meno che il giocatore del Torino non si diverta a mandare alla sua ex foto che lo ritraggono con l’attuale compagna. E, fatalità, poche ore dopo la sua comparsa la scritta “Mirala por Instagram” è stata modificata con “Mas que amigos, idolos!” (più che amici, idoli!). Che il biondo Maxi non ce la stia raccontando tutta? In questa storia chiaramente è lui il “buono”, anche se Wanda lo ha accusato di averla tradita più volte. Sappiamo, comunque, che ci attendono altre interessanti puntate di questa telenovela argentina… Intanto, chiudiamo con queste dichiarazioni di Maxi Lopez che si dice più o meno pronto a far pace“Mi piacerebbe avere una conversazione privata con Icardi, ma non ho mai avuto la possibilità perché hanno sempre messo in mezzo i figli. Ho scelto di essere felice pur non avendo il rapporto che vorrei con i miei figli. C’è sempre un filtro quando voglio parlare con loro. Perdere tutto mi è costato molto all’inizio, non è stato facile, ma il calcio mi ha aiutato in un momento difficile della mia vita”.