Redazione

Felipetto dove lo metto? Uno scioglilingua che rischia di complicare i piani tattici di Inzaghi che senza il brasiliano ha trovato la quadra: 3-5-1-1 con Luis Alberto alle spalle di Immobile. Modulo che garantisce densità a centrocampo, copertura difensiva e gol. L’emergenza, ha trovato sfogo in una idea geniale. E quando si ritornerà alla normalità?

Mettere le ali significa volare?

Luis Alberto dietro Immobile. Lucas Leiva, Parolo e Milinkovic a supporto. Marusic e Lukaku larghi. La Lazio è andata benissimo cosi. Il rientro di Nani e Anderson “costringe” Inzaghi a rivedere meccanismi oliati e aderenti alle caratteristiche dei calciatori biancocelesti. Il 3-5-1-1 non prevede le ali, ma l’appoggio dello spagnolo a Immobile, nonchè un equilibrio garantito dalla buona interpretazione della fase difensiva degli esterni. Premesso ciò, Anderson, e soprattutto, Nani, potranno garantire lo stesso apporto e l’equilibrio di chi dovrebbe lasciargli il posto?

L’abbondanza è un bel rebus in difesa…

La soluzioni sono due: o cambiare esterni del 3-5-1-1 e affidarsi ad Anderson e Nani, oppure, cambiare modulo. Premiare Anderson e Nani significa proporre un 4-3-3 che rivolta la Lazio come un calzino e penalizza troppi uomini: Luis Alberto, Marusic, Lukaku e uno dei tre centrali difensivi. Beh, una scelta da valutare bene. Specialmente in funzione di Marusic e Lukaku. Due che spingono e difendono a tutta fascia, giocando con la serenità che comunque uno dei tre centrali è pronto a scalare per correggere eventuali disattenzioni. Nel 4-3-3 senza “paracadute” alle spalle, dovranno per forza di cose, ridimensionarsi in fase offensiva. E non è detto che offrano le stesse garanzie attuali.

E anche a centrocampo è un bel rompicapo

Il centrocampo a tre è di facile composizione: Parolo, Milinkovic, Leiva. La domanda è: funzionerà in fase di non possesso quando Nani e Anderson dovranno retrocedere sulla linea dei centrocampisti? Il brasiliano ha già dimostrato di saper interpretare il ruolo. E il portoghese? Nel 3-5-1-1 attuale, Lukaku e Marusic si allineano partendo da dietro, quindi, nella peggiore delle ipotesi, la difesa o il centrocampo si schiera a 5. Nel 4-3-3 Anderson e Nani partirebbero davanti alla linea del centrocampo, e se qualcuno dei due fosse in ritardo, sguarnirebbe  la destra o la sinistra. E in ogni caso è privato di Luis Alberto. Uno che lega i reparti e ispira Immobile, non giocherebbe più. Sopportabile?