Adriano Stabile

Due vittorie a testa nelle ultime cinque stagioni per Napoli e Juventus in Coppa Italia. Il secondo trofeo nazionale è evidentemente una competizione da onorare al meglio per partenopei e bianconeri, che si sfidano stasera in semifinale (ore 20.45), al San Paolo, dopo il 3-1 per la Juve a Torino nella gara di andata.

Napoli-Juventus, la lunga sfida di Coppa Italia

Sono dieci i precedenti tra le due formazioni nella storia della Coppa Italia. Cinque i successi della Juventus, tre quelli del Napoli e due i pareggi che hanno portato ad altrettanti epiloghi ai calci di rigore, con un passaggio del turno per parte. Negli ultimi otto incroci però gli azzurri hanno vinto soltanto una volta, in occasione della finale di Roma del 2012.

La prima sfida, 80 anni fa, fu decisa da una doppietta dell’ala partenopea Giovanni Venditto, nativo di Marigliano. Nel 1978 il Napoli, guidato da Gianni Di Marzio in panchina, si impose addirittura per 5-0, grazie a una quaterna di Beppe Savoldi. I partenopei arrivarono sino alla finale del torneo, battuti però dall’Inter per 2-1 nell’ultimo atto a Roma.

Nel 1999, contro un Napoli in serie cadetta, fu Kovacevic a trascinare la Juve alla qualificazione, con una doppietta nella gara di andata, vinta 3-1 al San Paolo. Nel 2006 e nel 2009 ecco i due pareggi, seguiti dai calci di rigore. Nella prima occasione fu decisivo, a favore del Napoli, l’errore di Balzaretti, mentre tre anni dopo sono stati i bianconeri ad esultare, grazie al tiro alle stelle di Gargano. Nel 2010 ci hanno pensato il brasiliano Diego e Del Piero, con una doppietta, a mettere al tappeto il Napoli mentre cinque anni fa fu dolcissimo il successo partenopeo, che valse la conquista della Coppa Italia, grazie ai gol nel secondo tempo di Cavani su rigore e Hamsik.

I PRECEDENTI IN COPPA ITALIA

6.5.1937 Napoli-Juventus 2-1 Ottavi di finale (gara unica)
14.5.1978 Napoli-Juventus 5-0 Girone semifinale (2ª giornata)
28.5.1978 Juventus-Napoli 1-0 Girone semifinale (4ª giornata)
1.12.1999 Napoli-Juventus 1-3 Ottavi di finale (andata)
16.12.1999 Juventus-Napoli 1-0 Ottavi di finale (ritorno)
27.8.2006 Napoli-Juventus 3-3 (5-4 rig.) Sedicesimi di finale (gara unica)
4.2.2009 Juventus-Napoli 0-0 (4-3 rig.) Quarti di finale (gara unica)
13.1.2010 Juventus-Napoli 3-0 Ottavi di finale (gara unica)
20.5.2012 Napoli-Juventus 2-0 Finale (a Roma)
28.2.2017 Juventus-Napoli 3-1 Semifinali (andata)
calciomercato acquisti

Gonzalo Higuain con la maglia della Juventus.

Le precedenti due volte che il Napoli ha perso la semifinale di andata di Coppa Italia ha poi sempre passato il turno: 1-2 contro il Siena nel 2012 (seguito dal 2-0 per il Napoli nel ritorno) e 2-3 con la Roma nel 2014 (ribaltato dal 3-0 al San Paolo nel ritorno). La Juventus invece non viene rimontata in Coppa Italia, dopo aver vinto la gara di andata, dalla finale contro il Parma del 2002. Nelle successive cinque occasioni in cui i bianconeri hanno vinto il match di andata, hanno poi sempre passato il turno.

Un precedente recente che può dare qualche speranza al Napoli è la debacle bianconera della scorsa stagione, quando dopo il 3-0 dell’andata contro un’Inter scombussolata, la Juve si fece battere incredibilmente con lo stesso punteggio nel ritorno. I partenopei devono però cercare di completare l’opera perché un anno fa i nerazzurri rovinarono tutto sul più bello, facendosi eliminare ai calci di rigore.

Tra i bianconeri il portafortuna può essere il portiere di coppa Neto, nove presenze e nove vittorie in questa stagione. Il Napoli si affida invece alla cabala storica: esattamente 28 anni fa, il 5 aprile 1989, superò il Bayern Monaco in una Coppa Uefa che poi avrebbe vinto sotto la guida di Ottavio Bianchi. Gli azzurri quel giorno si imposero per 2-0, un punteggio che stasera basterebbe per approdare in finale di Coppa Italia.