Redazione

Il compleanno di Totti e la Champions League, poi il campionato e la Nazionale di Ventura. E’ stata una settimana intensa, dunque non poteva mancare un nuovo appuntamento con le notizie più curiose dal mondo del calcio e dello sport.

CRESCE IL CALCIO NEGLI USA: INDOVINATE PERCHE’?
La crescita del calcio negli Stati Uniti è merito di Fifa e non della Fifa. Il videogioco della EA Sports, uscito il 29 settembre in Italia, proprietario dei diritti per console della Major League Soccer, ha fatto la sua parte. Lo dice il Guardian. Il titolo sportivo nordamericano dal 2010 al 2012 è cresciuto del 35%, secondo un sondaggio condotto da Espn. Oltre un terzo di chi acquistò Fifa è diventato un tifoso di calcio, mentre più del 50% ha cominciato a seguirlo con più interesse.

ARGENTINA CAMPIONE DEL MONDO SENZA MESSI
C’è una Nazionale Argentina che non tradisce negli appuntamenti importanti. E’ quella del calcio a 5, che ha vinto il Mondiale per la prima volta nella sua storia. L’Albiceleste ha battuto la Russia per 5-4 soffrendo solo nei minuti finali.

argentina-campeon

PER ENTRARE NEL MONDO DEL CALCIO BISOGNA STUDIARE
Novità nel mondo del calcio. Se volete davvero farne parte, dovrete aprire i libri. L’Università Telematica San Raffaele Roma, in collaborazione con l’Associazione Italiana Calciatori, ha attivato per l’anno accademico 2016/17, un nuovo indirizzo del Corso di Studi di Scienze Motorie, che si propone di contribuire a sviluppare il livello di professionalità degli operatori del “Sistema Calcio”. Nasce dunque il primo corso di Laurea completamente dedicato al Calcio.

ADDIO A CHI SCOPRI’ ALEX DEL PIERO
Sabato mattina è scomparso all’età di 86 anni, Vittorio Scantamburlo, lo storico talent scout del Calcio Padova, che il 10 novembre 1987, scoprì l’allora tredicenne Alessandro Del Piero in una partita del campionato provinciale giovanissimi Orsago-San Vendemiano. È stato lo scopritore di oltre 70 calciatori diventati poi professionisti.

CAMPI DI CALCIO NON REGOLAMENTARI MA CREATIVI
Non c’è abbastanza spazio per costruire dei campi di calcio? Non c’è problema, li facciamo a forma di “L” o di “U”. L’idea è della AP Thai, una società di costruzioni di Bangkok, che si è avvalsa della collaborazione dell’agenzia CJ Worx. “I ragazzi che crescono qui hanno bisogno di esprimere la loro creatività come tutti gli altri teenagers”, ha detto alla stampa un portavoce della AP Thai.

campi-slum