Elisa Ferro Luzzi

Week end importante per la Fiorentina: nella giornata di ieri è stato presentato il progetto per il nuovo stadio, domenica invece si festeggeranno i 90 anni del club. Ma andiamo con ordine.

Nella giornata di venerdì la Fiorentina e il Comune di Firenze hanno presentato, in Sala d’Arme in Palazzo Vecchio,  il progetto stadio che prevede la riqualificazione del quadrante nord-ovest della città e comprende anche urbanistica e trasporti. Il nuovo impianto avrà 40mila posti, sarà a forma di fiore e vedrà la luce entro i prossimi quattro anni: i lavori dovrebbero cominciare nella seconda metà del 2019 per terminare in due anni, 420 i milioni che verranno spesi per realizzare l’opera. Ecco il video che espone il progetto nel dettaglio:

Fiorentina tra avanguardia e vecchie glorie

Lo stadio sarà rialzato da terra e risponderà alle “migliori esigenze tecnologiche”. I quarantamila posti sono suddivisi in due anelli e saranno interamente coperti da materiale trasparente che aiuterà a rendere eccellente il manto erboso. All’interno sorgeranno ristorante, bar, kinder garden, lounge, wi-fi per tutti e uno spazio per i concerti. All’esterno invece ci saranno 7 mila posti auto, di cui 100 per auto elettriche, mille posti per biciclette, un centro commerciale da 77 mila metri quadri e un hotel da 200 camere.

Non è l’unico importante evento, questo, del fine settimana viola. Domenica, in occasione di Fiorentina-Cagliari, saranno diversi i protagonisti del calcio gigliato anni ’90-2000 a festeggiare i 90 anni della Viola. Primo tra tutti Claudio Ranieri. Il tecnico guidò la Fiorentina dal 1993 al 1997 e riuscì a riportarla in A, a vincere la quarta Coppa Italia della sua storia (1995-1996) e la Supercoppa Italiana battendo il Milan nel 1996; inoltre, l’ex allenatore del Leicester riuscì a riportare i viola sui palcoscenici europei arrivando in semifinale di Coppa delle Coppe contro il Barcellona nel 1997. Del suo ritorno, non solo per i festeggiamenti ma proprio in panchina, si parla insistentemente in questi giorni.

ranieri fiorentina

Claudio Ranieri allenatore della Fiorentina negli anni ’90

C’E’ TERIM, NIENTE BAGGIO E BATISTUTA
Ai festeggiamenti di domenica prenderanno parte i vincitori della quarta Coppa Italia e alcuni  tra coloro che nel 1996 sollevarono anche la Supercoppa Italiana: Lorenzo Amoruso, Daniele Carnasciali, Sandro Cois, Giulio Falcone, Aldo Firicano e Gianmatteo Mareggini. I tifosi viola potranno tornare ad applaudire anche i protagonisti dello storico ritorno in Champions League del 1999 e della vittoria della quinta Coppa Italia (2000-2001) Christian Amoroso, Mauro Bressan (suo il memorabile goal in rovesciata segnato al Barcellona nella stagione 1999-2000) e Aldo Firicano. Sarà presente anche Fatih Terim, ex allenatore viola e attuale ct della Nazionale Turca.

terim antognoni

Terim tecnico della Fiorentina in panchina con Antognoni