Elisa Ferro Luzzi

Dries Mertens sta vivendo un momento d”oro, sia sotto il profilo professionale che sotto quello sentimentale. Da quando, la scorsa stagione, Sarri gli ha cambiato posizione in campo (complici gli infortuni di Milik) il giocatore ha potuto esprimere tutto il proprio potenziale e andare a segno a ripetizione. Buone notizie anche sul fronte sentimentale: in estate si è parlato molto della crisi tra lui e la moglie ma, la notizia è di pochi giorni fa ed ha fatto il giro del web in lungo e in largo, ora le cose sembrano essersi risolte per il meglio. Kat Kerkhofs, sua moglie appunto, durante il programma televisivo “Gert Late Night”, in onda su Vier ci ha tenuto a rassicurare tutti. Anche per quanto riguarda la vita sotto le lenzuola: “La crisi con Dries? E’ acqua passata, adesso va tutto a gonfie vele. Il sesso? In pubblico mi comporto da signora, ma a letto sono eccentrica. Penso che quando sei sicura di te a livello sessuale, allora le cose vanno sempre meglio anche in generale. Mi piace farlo nei luoghi più insoliti, come i bagni dei treni: mi piacciono tanto”.

La moglie di Mertens non è l’unica wag ad aver fatto rivelazioni importanti e o bollenti circa la propria vita privata con il marito-fidanzato calciatore.

Melissa Satta, moglie di Kevin-Prince Boateng, ex velina ed ex fidanzata di Bobo Vieri, qualche anno fa si è lanciata in piccanti dichiarazioni, affermando che gli infortuni del calciatore potevano anche essere legati alla loro frenetica vita sessuale, visto che tra le 7 e le 10 volte a settimana in casa “Satteng” si fa l’amore. In un’altra occasione ha affermato di detestare i preliminari e di voler giungere subito al sodo, preferendo avere lei il controllo della situazione durante il rapporto.

Non ha fatto mai rivelazioni piccanti, ma non manca certo di fantasia e una piccola dose di “follia” Jessica Immobile. La moglie del bomber della Lazio, attraverso il proprio profilo Instagram in comunione con quello del marito, ci fa spesso entrare in casa sua. Ed assistere, oltre alla vita privata sua e del buon Ciro, ad una serie di innumerevoli balletti sexy di cui si rende spesso protagonista. Altro che Papu Dance.

In Inghilterra, qualche anno fa, si è parlato parecchio di Vanessa Perroncel, prima compagna di Wayne Bridge e poi, una volta terminata la relazione con il calciatore del Chelsea, coinvolta nello scandalo che investì John Terry il quale, sposato e padre di 2 figli, andò a tradire la moglie proprio con la ex dell’amico e compagno di squadra al Chelsea e in Nazionale. Bridge era stato testimone di nozze proprio di Terry.

Impossibile allora non nominare Wanda Nara, moglie e manager di Mauro Icardi, sposata prima con Maxi Lopez che fu anche compagno di Icardi alla Samp. Ha avuto 3 figli dal precedente matrimonio, finiti spesso al centro delle dispute dopo la separazione, e due bimbe da Icardi. All’epoca del divorzio accusò Maxi di averla trascurata, lasciandola per oltre 2 mesi senza fare sesso. Molte volte è stata multata dai giudici per non aver rispettato le decisioni prese in sede di divorzio, in particolare per le tante immagini dei propri figli che la soubrette posta sui vari social network. Anche la sorella Zaira Nara è stata una wag quando si è legata al calciatore ex Inter Diego Forlan.

Chiudiamo con la più fumantina di tutte: l’ex compagna di Samir Nasri, giocatore che in passato ha militato nell’Arsenal e nel Manchester City, si chiama Anara Atanes e di professione fa la modella. Bellissima ma dal carattere appunto fumantino, è balzata agli onori delle cronache sportive nel 2014, quando l’allora fidanzato fu escluso dalla lista dei convocati per i Mondiali in Brasile. Attraverso i social attaccò duramente ed insultò Didier Deschamps e la Francia intera, salvo poi scusarsi con il popolo francese, ma non con il ct, che ricambiò le offese con una denuncia.