Redazione

Tornata la serie A lo scorso week end, la settimana appena trascorsa sembra invece quella dei grandi ritorni. Nel calcio virtuale e reale. Buona lettura con le nostre notizie curiose.

RONALDINHO NON MOLLA E TORNA A GIOCARE
Secondo i media brasiliani l’ex Pallone d’Oro Ronaldinho sarebbe in procinto di passare al Coritiba. Nei Coxa, uno dei club più vincenti dello Stato di Paranà, hanno giocato già calciatori come Alexsandro de Souza (ex Parma e Fenerbahce) e Kazuyoshi Miura (ex Genoa). I dirigenti del club brasiliano si incontreranno la prossima settimana con il fratello-agente del Gaúcho, Roberto de Assis, per discutere del contratto. Sarà il suo ultimo ingaggio prima dell’addio.

CALCIATORI DELL’UDINESE “A LAVORARE”
“Dacia the Swap” è l’iniziativa che l’Udinese e il suo main sponsor hanno lanciato in favore di tutti i tifosi che per motivi di lavoro non possono andare allo stadio. Dal 16 gennaio al 6 febbraio tutti i lavoratori tra i 18 e i 40 anni potranno raccontare sul sito www.daciatheswap.it come ogni giorno s’impegnino al massimo sul lavoro cercando di non trascurare le proprie passioni. Gli autori delle «storie» migliori saranno premiati con un vero e proprio scambio di un giorno (uno «swap») con un calciatore: i tifosi ad allenarsi e i giocatori a lavorare!


MARADONA TORNA A NAPOLI
Pochi curiosi davanti all’hotel Vesuvio, sul lungomare di Napoli, dove ieri sera era atteso Diego Armando Maradona. Tra i presenti, circa una 30ina, pochi sapevano dell’arrivo del Pibe de Oro. Oggi Maradona sarà “il protagonista” al Teatro San Carlo di Napoli, di un un omaggio dell’attore e regista Alessandro Siani, dedicato ai 30 anni dal primo scudetto nella storia del Napoli. “Tre volte 10”, il titolo dello spettacolo.

ALTOBELLI PRESIDENTE DEL MANTOVA?
L’ex campione del Mondo dell’Italia nell’82 e bandiera dell’Inter, Spillo Altobelli (61 anni), potrebbe diventare il nuovo presidente del Mantova, attualmente in Lega Pro. Dopo l’era di Boninsegna, il Mantova Calcio potrebbe avere un’altra figura di spicco nell’ambito societario. Con l’ingresso in società dell’imprenditore bresciano Alberto Ruggeri, Spillo sembra a un passo dalla presidenza.

IN VENETO NON SI GIOCA CAUSA NEVE
Le condizioni meteo hanno fermato il calcio in Veneto. Lo ha deciso la federazione regionale dopo un sopralluogo in quasi tutti gli impianti del territorio, ghiacciati o innevati. Sospese dunque le partite in programma in questo weekend dei campionati di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria, Juniores Elite e Regionale, Allievi e Giovanissimi Elite e Regionali (comprese le fasce B). Le gare saranno recuperate in data da destinarsi. Hellas e Chievo fortunate. Il campionato di Serie B è fermo, il Chievo ha giocato ieri sera a San Siro contro l’Inter.

NINTENDO TORNA A PUNTARE SUL CALCIO
Nintendo punta di nuovo sul calcio. L’azienda giapponese ha lanciato a Tokyo la sua nuova console, la Nintendo Switch, provando ad unire, in un unico prodotto, tutti i lati positivi delle console precedenti. Questa novità permetterà ai programmatori di Fifa e PES di tornare a produrre il videogame dedicato al calcio anche per Nintendo, cosa che non accadeva ormai dal 2013.

notizie curiose, ronaldinho