Redazione

Finchè la barca Var…lasciala andare. L’Inter vince di inerzia e forza un match in cui non ha brillato ma in cui, comunque, ha rischiato di subire un’ingiustizia. 300 secondi, tanti ne sono serviti, per venire a capo di ciò che era apparso evidente a occhio nudo. Il rigore che ha permesso di sbloccare la partita è arrivato dopo cinque minuti di discussioni e visioni. Troppi. In ogni caso apre una partita bloccata che poi la squadra nerazzurra, pur senza stupire, è stata brava a gestire senza correre troppi rischi.

Giustizia e giustiziere

La vita degli interisti è cambiata, e non poco, con il Var. La storia nerazzurra è ricca di rigori clamorosamente negati. L’occhio elettronico, finalmente, mette tutti d’accordo. E se il Var fa giustizia, poi ci pensa il giustiziere. Skriniar. La roccia. Ormai è il padrone assoluto, indiscutibile e indiscusso, della difesa nerazzurra. Il centrale ha preso per mano una retroguardia che oggi è stata sollecitata parecchio da una Spal inferiore ma ben organizzata. E comunque pericolosa. Skriniar ha pregio di rendere semplice anche la giocata più complicata. E sbrogliare, con il suo senso della posizione anche i palloni più insidiosi. Resiste a tutto. Persino ai compagni: D’Ambrosio si veste giustiziere e attenta alla sua salute. Skriniar crolla a terra. San Siro trattiene il respiro. Nessun problema. La “roccia” torna in campo e fa il suo lavoro.

Bene al centro male sulle fasce

L’Inter, con Skriniar, ha imparato a non subire gol. E a non avere cali di concentrazione. La difesa si regge su una coppia centrale sempre più affidabile e capace di tenere al suo posto una Spal nettamente inferiore sul piano tecnico ma molto ben organizzata. Anche l’Inter si muove bene: però va in vantaggio grazie al Var. E pecca in altro: specialmente sugli esterni, specialmente a destra è parecchio imprecisa. D’Ambrosio e Candreva ne indovinano poche. Dall’altra parte  Dalbert è sin troppo timido: non si capisce se sia più attento a non sbagliare, comunque la sensazione è che giochi con il freno a mano tirato. Problemi di goventù?