Luigi Pellicone

Una Spinazzola nel fianco di Ventura. L’esterno sinistro dell’Atlanta si è fermato. Un bel guaio per il CT, che adesso deve rivedere la sua idea di 3-5-2, ammesso che sia quello il modulo scelto per fermare la Svezia. Data per probabile, non per certa, l’assenza dell’atalantino, restano in piedi tre opzioni.

Dentro Darmian, e non cambia nulla

La prima ipotesi è l’inserimento di Darmian, pur sempre un adattato, ma cambierebbe poco nello scacchiere tattico. Un esterno abile in entrambe le fasi. Ha meno fisicità rispetto a Spinazzola ma compensa con una maggiore esperienza internazionale, sebbene sinora non abbia giocato moltissimo. In questa stagione appena 180′ in Premier e un totale di 500′ in stagione. Pochissimi, rispetto al resto della rosa. In una partita dove la condizione atletica è una discriminante, questo è un fattore da valutare.

Italia “controllata”: uno fra Candreva o Florenzi a sinistra

La prima alternativa è lasciare Zappacosta sulla destra spostare uno fra Candreva e Florenzi sulla sinistra. Entrambi “prestati” sulla mancina e non più abituati a giocare a tutta fascia. Sia l’interista che il romanista non sono più esterni da centrocampo a 5. Florenzi ha arretrato il proprio raggio d’azione sulla linea dei quattro, Candreva invece ha ormai doti spiccatamente offensive ed è più un esterno da 4-3-3.

Italia spericolata: Candreva e Florenzi insieme con la 3 e ½

Esiste anche una terza opzione, la più coraggiosa. Giocarsela con Candreva e Florenzi. Una mossa che si tradurrebbe in un segnale chiaro. L’Italia, consapevole della propria superiorità, punta a prendersi la qualificazione direttamente a Stoccolma. Tutto sommato si potrebbe anche fare, considerando la presenza di Chiellini e di tutta la BBC che permetterebbe anche la difesa a 3 e ½ in fase di non possesso. Quando la palla sarà tra i piedi degli svedesi, Florenzi dovrebbe abbassarsi sulla linea dei tre e Chiellini restare come difensore esterno bloccato a sinistra. A meno che non si cambi anche il modulo. Ma questo significherebbe aprire anche altre parentesi…