Redazione

Totti e il derby, una storia particolare. Quello di domenica 30 aprile potrebbe essere l’ultimo in carriera per il capitano della Roma che oggi, durante una iniziativa commerciale in cui lo sponsor tecnico Nike che ha presentato uno scarpino celebrativo (foto sotto), ha lanciato il guanto di sfida ai rivali cittadini: “Dobbiamo avere la rivincita di quello di Coppa, sul campo uno vorrebbe sempre distruggerli”. Parole che ancora una volta scateneranno polemiche sull’altra sponda cittadina. Stimolato sull’argomento il capitano dei giallorossi si è lasciato andare a qualche aneddoto: “Il ricordo più bello è quello del 5-1 del 2002, quando ho indossato la maglia 6 unica. Quello di domenica dobbiamo vincerlo anche per prenderci una rivincita dopo la Coppa Italia, sul campo vuoi sempre distruggere la Lazio, con il massimo rispetto ovviamente: dobbiamo dare il 101%”.

Quello di domenica per Totti sarà il derby numero 44, il 37esimo in serie A (più i 7 di Coppa Italia). Totti è il calciatore ad aver vinto più derby di Roma, ma è ovviamente anche quello che ne ha persi di più, visto l’alto numero di gare disputate. Il numero dieci della Roma è anche il calciatore ad aver segnato più gol nella stracittadina, ben 11, record insieme a Dino Da Costa. Ciascuno accompagnato da una dedica particolare. Una statistica curiosa dice che quando Totti segna, la Roma non perde il derby. Ecco quelli in cui il Capitano della Roma ha segnato, con la relativa esultanza.

I DERBY IN CUI TOTTI HA SEGNATO

29 novembre 1998: Lazio-Roma 3-3 (81′ Totti) esultanza: corsa verso la Curva Sud

11 aprile 1999: Roma-Lazio 3-1: (90′ Totti) esultanza: maglia “Vi ho purgato ancora”

27 ottobre 2001: Roma-Lazio 2-0 (92′ Totti) esultanza: corsa celebrativa sotto la Curva Sud

11 marzo 2002: Lazio-Roma 1-5 (72′ Totti) esultanza: maglia “6 unica”

21 aprile 2004: Lazio-Roma 1-1 (61′ Totti rig.) esultanza: inquadra curva sud con telecamera

23 ottobre 2005: Roma-Lazio 1-1 (40′ Totti) esultanza: simula il parto della moglie sotto la Tribuna Monte Mario

13 marzo 2011: Roma-Lazio 2-0 (69′ Totti e 94′ Totti rig.) esultanza: ciucciotto sul posto e abbraccio travolgente dei compagni; corsa sotto la Curva Sud

8 aprile 2013: Roma-Lazio 1-1 (56′ Totti rig.) esultanza: frase “Questo è per voi, godo come un maiale”

11 gennaio 2015: Roma-Lazio 2-2 (47′ Totti e 64′ Totti) esultanza: riprende la palla in porta e corre verso il centrocampo; corsa sotto la Curva Sud e selfie con i tifosi sullo sfondo