Massimo Piscedda

Riccardo Orsolini è un giocatore della Juventus. Una grande squadra anzi un grandissimo club crede in lui. Cosa cambierà nella testa del giovane calciatore? Poco, la Juve sa perfettamente come completare la formazione del ragazzo. D’altronde, monitorato da tempo, lo ha ritenuto idoneo per essere inserito nei piani del club torinese. Certo per i prossimi due anni il ragazzo girerà da un club all’altro per adeguarsi alla categoria, poi se meritevole rientrerà dimostrando che la Juve ha fatto bene ad investire su di lui.

La fortuna per un ragazzo giovane di essere considerato da una società così importante gli garantisce un futuro certo (sempre se merita, la Juventus in questo non perdona), gli permetterà di arrivare a dei livelli anche internazionali. La vita cambierà velocemente e anche i guadagni aumenteranno a livello esponenziale e questo sarà il momento più difficile da superare, perché gli amici o presunti tali si moltiplicheranno, le attenzioni da parte dei media ed altro si faranno più frequenti e proprio in questo contesto dovrà dimostrare di essere da Juve. Auguriamoglielo con tutta la nostra stima ed attenzione per questo ragazzo che si sta affacciando in un mondo molto più grande di lui e pieno di insidie che non saranno solo quelle del campo.