Redazione

Il Brasile piange la scomparsa di Carlos Alberto Torres, 72 anni, ex colonna della nazionale brasiliana e capitano della squadra che ha battuto 4-1 l’Italia di Valcareggi nella finale dei Mondiali 1970.  Carlos Alberto in quella occasione segnò l’ultimo gol dei verdeoro. Grande calciatore e poi buon allenatore, da tempo era anche apprezzato commentatore televisivo. Qui lo vediamo nella sua ultima apparizione nel piccolo schermo, due giorni prima di morire per un infarto fulminante, nel programma “Troca de Passes” dell’emittente satellitare brasiliana Sport Tv. Carlos Alberto era stato chiamato a commentare il big-match tra Flamengo e Corinthians, squadre che in passato ha anche allenato.