Redazione

Dida, Abbiati, Cafu, Costacurta, Maldini, Simic, Favalli, Albertini, Desailly, Ambrosini, Eranio, Carbone, Boban, Massaro, Vieri, Ba, Di Canio e Simone. Allenatore: Capello. Brividi. Nostalgia. Vecchie glorie del Milan e vecchie glorie dell’Arsenal si sono date appuntamento ieri a Londra e hanno dato vita ad uno spettacolo ormai dal sapore antico. Tutto esaurito all’Emirates Stadium, 60mila gli spettatori presenti; per gli inglesi Seaman, Lehmann, Petit, Pires, Ljungberg, Overmars, Kanu, Wiltord e tanti altri ancora, allenatore Arsene Wenger.

ars-mil 4

ars-mil 3

Un appuntamento benefico all’insegna di grandi nomi quello andato ieri in scena a partire dalle 15 e vinto dalle leggende dell’Arsenal con un pirotecnico 4-2.

kanu

A segno Nwankwo Kanu, ex centravanti dell’Inter, autore di una tripletta cui ha fatto seguito l’acuto di Robert Pires. Per i rossoneri, invece, scatenato e in forma smagliante Christian Vieri che ha realizzato entrambi i gol del Diavolo. Le sfide di Formentera, i chupitos e le belle donne sembrano non avergli fatto perdere lo smalto. I proventi della partita saranno interamente devoluti all’Arsenal Foundation e a Fondazione Milan; in particolare Fondazione Milan destinerà parte della donazione per l’emergenza terremoto del centro Italia.

Boban

Boban

ars-mil 2

Desailly e Costacurta