Redazione

L’11 maggio 2017 ci saranno le elezioni per la presidenza e la giunta nazionale del Coni. Il professor Francesco Paolo Traisci, docente dell’Università degli Studi del Molise a Campobasso e firma de “Il Posticipo”, ci spiega come funziona il meccanismo delle elezioni. Per la presidenza i candidati sono Giovanni Malagò, numero uno uscente e nettamente favorito, contro Sergio Grifoni, candidato a sorpresa dell’ultimo mese. Ex presidente della Federazione italiana orientamento, Grifoni, 79 anni, è il più anziano candidato della storia del Coni. Anche per questo non ci sarà partita. Molto più appassionante, invece, si annuncia la lotta per entrare a far parte della giunta nazionale, il “consiglio dei ministri”, o meglio ancora il c.d.a., dello sport italiano. Da cui, per la prima volta da 57 anni a questa parte, resterà tagliato fuori il rappresentante del calcio.