Redazione

Il salotto di “E poi c’è Cattelan” ha ospitato ieri sera (2 marzo), nella seconda serata di Sky Uno HD, il debutto in una trasmissione televisiva di un emozionatissimo Roberto Gagliardini. Al padrone di casa Alessandro Cattelan la promessa dell’Inter, che fino a pochi mesi fa militava nell’Atalanta, ha raccontato del passaggio da Bergamo all’Inter: «Mi sono trovato da subito molto bene ma è cambiato tutto, ho scoperto una realtà completamente diversa», ha detto il calciatore classe ’94 ad Alessandro Cattelan. «E’ un altro mondo, pensa che quando rientriamo da una trasferta, in aeroporto abbiamo degli autisti che ci portano lì la macchina – ha spiegato Gagliardini – così da poter rientrare a casa con la nostra auto».