Redazione

Si chiude con una sonora sconfitta il tour americano dell’Inter che lascia gli Stati Uniti con il ko per 4-1 contro il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. Al Bank of America Stadium di Charlotte, i tedeschi chiudono il match già nel primo tempo con la tripletta di Green (7′, 30′, 34′) ed il sigillo di Ribery al 13′. Il gol della bandiera per i nerazzurri di Roberto Mancini porta la firma del subentrato Mauro Icardi che all’89’ approfitta di una disattenzione difensiva per mettere in rete l’unica marcatura interista.