Redazione

Lionel Messi si è ripreso ufficialmente l’Argentina. Dopo la rabbia per la Copa America persa ancora una volta ai rigori, l’annuncio dell’addio all’Albiceleste e il dietrofront, il campione del Barça è tornato in campo nella partita con l’Uruguay valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali. E lo ha fatto nel migliore dei modi, ovvero segnando il gol che ha deciso la partita e grazie al quale l’Argentina è in testa al girone sudamericano.