Redazione

Paulo Dybala si è ripreso la Juventus. L’argentino, con una splendida punizione, ha permesso alla squadra di pareggiare e poi su rigore ha regalato ad Allegri la vittoria sull’Udinese. E’ il terzo gol che l’argentino segna su punizione da quando è a Torino (con quello siglato ai tempi del Palermo siamo a 4 in Serie A): il primo lo ha realizzato il 6 gennaio scorso contro il Verona, il secondo sempre con l’Udinese il 17 gennaio. In attesa che si sblocchi l’altro specialista, Pjanic, Dybala si iscrive ufficialmente al club dei marcatori juventini su calcio piazzato. Da battere ci sono specialisti d’eccellenza come PirloDel Piero, che forse sono irraggiungibili. Più facile pensare di raggiungere un certo Zidane, che di punizioni in bianconero ne ha realizzate cinque, e forse anche Baggio che con la Juve ne ha messe a segno 8.