Redazione

«È una vittoria meritata, i ragazzi sono stati bravissimi, sono orgoglioso della mia squadra. Abbiamo preparato bene la gara e l’abbiamo giocata meglio. Abbiamo fatto tutto quello che ci siamo prefissati alla vigilia e abbiamo vinto». Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, commenta così il successo per 3-1 sulla Roma.
Vittoria raggiunta malgrado il rigore concesso per errore dall’arbitro Orsato: «Quando giocavo ho sbagliato tanti gol anche io, Orsato per me, insieme a Rizzoli, è il miglior arbitro che abbiamo in Italia – sottolinea Inzaghi ai microfoni di Premium Sport- durante l’intervallo ha ammesso l’errore e l’abbiamo accettato. È normale che quando vinci poi è più facile accettare gli errori, ma siamo dovuti andare contro anche a questi episodi e agli infortuni che abbiamo avuto prima del match, ma fortunatamente ho dei ragazzi che danno sempre tutto, dal primo al novantesimo». «Idea terzo posto? Abbiamo un calendario importante, a partire da questo derby contro la Roma. Dovevamo fare un’impresa per vincere e l’abbiamo fatta, siamo contenti e ora andremo avanti così», conclude l’allenatore biancoceleste.