Redazione

Le parole del commissario tecnico azzurro Conor O’Shea e del capitano Sergio Parisse dopo la pesante sconfitta dell’Italia con l’Irlanda nella seconda giornata del Torneo 6 Nazioni. A Roma la nazionale del quadrifoglio si è imposta 63-10. «Basta piangerci addosso, alziamo questa c… di testa – ha detto Parisse – cerchiamo di far diventare questa nazionale competitiva e capace di vincere. Io ho visto i ragazzi correre e dare l’anima e da capitano sono orgoglioso di loro».

«Abbiamo giocato contro una squadra che oggi sotto ogni punto di vista era migliore di noi – le parole del ct O’Shea – la cosa interessante è stata la nostra volontà di batterci fino all’ultimo minuto di partita. Avremo giorni migliori, questi sono quelli per cui dobbiamo continuare a lavorare».